Efficienza energetica ed energie rinnovabili nelle imprese – Bando Regione Piemonte POR FESR 2021-2027

Obiettivo: Promuovere l’efficienza energetica e l’utilizzo di energie rinnovabili nelle imprese piemontesi.

Beneficiari:

Piccole, medie e grandi imprese con sede operativa in Piemonte.

Interventi ammissibili:

Efficientamento energetico nelle imprese:
Impianti di cogenerazione ad alto rendimento
Razionalizzazione dei cicli produttivi e utilizzo efficiente dell’energia
Efficientamento energetico degli edifici aziendali
Installazione di sistemi di building automation
Sviluppo di processi innovativi per il risparmio energetico

Promozione dell’utilizzo delle energie rinnovabili nelle imprese:

Impianti di cogenerazione ad alto rendimento alimentati da fonti rinnovabili
Impianti a fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica (idroelettrica e fotovoltaica)
Impianti a fonti rinnovabili per la produzione di energia termica (energia ambientale, geotermica, solare termica, da biomassa)
Produzione di idrogeno verde da energia elettrica rinnovabile
Sistemi di accumulo/stoccaggio dell’energia di media e piccola taglia

Requisiti:

Gli interventi devono riguardare una o più unità locali ubicate in Piemonte.
Gli interventi non devono essere obbligatori per il richiedente e non devono riguardare la diffusione del teleriscaldamento.
Gli interventi devono essere ammessi dalla diagnosi energetica (secondo il D.Lgs. 102/2014).
L’iniziativa deve concludersi entro 24 mesi (prorogabili) dal ricevimento del decreto di concessione.

Costi ammissibili:

Fornitura dei componenti
Installazione e posa in opera
Opere murarie strettamente connesse agli impianti (fino al 20% degli investimenti)
Spese tecniche (progettazione, direzione lavori, collaudo, certificazione)

Costi non ammissibili:

Beni usati o in leasing
Commesse interne, lavori in economia o affidati a imprese collegate al richiedente
Beni mobili in generale
Infrastrutture di ricarica elettrica

Dimensione del progetto:

PMI: € 50.000 – € 3.000.000 (efficientamento) / € 100.000 – € 3.000.000 (rinnovabili)
GI: € 500.000 – € 5.000.000 (entrambe le misure)
Contributo a fondo perduto:

Micro e piccole imprese:

  • Finanziamento: almeno 65% del valore del progetto
  • Contributo a fondo perduto: fino al 35% del valore del progetto

Medie imprese:

  • Finanziamento: almeno 75% del valore del progetto
  • Contributo a fondo perduto: fino al 25% del valore del progetto

Grandi imprese:

  • Finanziamento: almeno 85% del valore del progetto
  • Contributo a fondo perduto: fino al 15% del valore del progetto

Finanziamento agevolato:

70% con fondi FESR a tasso 0%
30% con fondi bancari a tassi di mercato

Durata: 60-84 mesi

Apertura bando:

22 Maggio 2024